Quando frequentavo l’Accademia delle Belle Arti di Venezia non sapevo che mi sarei occupato di color correction, ma sicuramente ambivo a lavorare nel mondo del cinema. Un’ambizione che ha accompagnato tutto il mio percorso e che mi ha permesso di diventare colorist di professione e titolare di Officina Immagini, casa di produzione e post-produzione di video, pubblicità e cinema.

La mia storia inizia con una Ricoh 500 regalatami da mio padre a 14 anni. Scattavo come si faceva a quei tempi dilettandomi nella fotografia manuale. Crescendo ho iniziato a maturare la mia la passione per “le immagini in movimento” che mi ha portato, dopo gli studi a Venezia, ad entrare in Interactive Group, grande casa di post produzione video di Milano. Qui ho cominciato ad occuparmi di color grading.

Nel 2001 ho lavorato a Vajont di Renzo Martinelli – primo film italiano a vedere una post produzione completamente digitale, e terzo al mondo. Grazie a quest’occasione sono entrato per la prima volta a Cinecittà dove sono rimasto alcuni anni, contribuendo alla realizzazione del progetto “Cinecittà Digital”.

Questo è stato il mio trampolino di lancio; l’inizio di un iter professionale che mi ha condotto da Roma a Torino, da Londra a Parigi, e che mi ha permesso di lavorare a fianco di grandi registi quali Salvatores, Benigni, Antonioni, Muccino, Roman Polanski. Ho ricevuto numerosi riconoscimenti a livello nazionale e internazionale, tra i quali la nomination agli Oscar nel 2009 per la post produzione di “Quattro padri single” di Paolo Monico e prodotto da Gabriele Muccino.

Il desiderio di concretizzare quello che negli anni si andava delineando come “il mio progetto” mi ha spinto a ritornare a Padova e a riunire un team di lavoro in grado di ricoprire tutta la filiera della produzione e della post produzione. Oggi il mio obiettivo è quello di offrire un’alternativa all’industria cinematografica del nostro Paese orientata più a spendere denaro che a trarne profitto. Credo ancora che si possa fare cinema di qualità capace di donare soddisfazione a chi ci lavora.

SCRIVIMI PER QUALSIASI INFORMAZIONE

Il tuo nome (richiesto)

Oggetto

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio